Mantenimento Sito Web: Bisogna Farlo?

Che cos’è la manutenzione di un sito web?


La manutenzione di un sito web consiste nel controllare regolarmente che il vostro sito non presenti problemi o errori e nel mantenerlo aggiornato ed efficiente. Dovrebbe essere fatto regolarmente per mantenere la salute del tuo sito web e mantenerlo in forma. Aumenterai anche il traffico SEO.

Mantenere un sito web ben curato e prestante è importante per le aziende sia grandi che piccole, al fine di coinvolgere e fidelizzare i clienti.

La manutenzione di un sito web può facilmente diventare una di quelle cose che non sempre presentano problemi immediati. Però trascurandola si potrebbe compromettere la sua efficienza, il traffico e anche la vostra reputazione se farete passate troppo tempo senza un controllo regolare.

Quindi, è vivamente consigliabile un monitoraggio regolare del vostro sito web.

Mantenimento Sito Web

Quali sono le fasi della manutenzione di un sito web?


Tra le più importanti da fare ci sono gli aggiornamenti e le patch di sicurezza del sito web. Senza di essi, il vostro sito web può potenzialmente rappresentare un pericolo reale per i vostri visitatori.

Controlli da eseguire ogni settimana:

Controllare che tutte le pagine vengano caricate senza errori.


Eseguire un backup e assicurarsi che sia conservata una versione precedente del sito.


Aggiornare i plugin, i moduli, i template, e tutto ciò che è necessario per il perfetto funzionamento del vostro sito Internet.


Controllare che tutto funzioni correttamente come il carrello (se è un ecommerce) e la galleria immagini (se presente).


Rimuovere i commenti di spam dalle pagine e dai post


Controllate le vostre pagine per vedere se ci sono collegamenti che non portono da nessuna parte e che danno gli errori 404 che sono da correggere o da reindirizzare.


Scrivere contenuti se avete un blog, am se non l’avete, è altamente consigliabile averlo per ottenere maggiore traffico SEO sopratutto da Google.


Da fare una volta la mese

Controllate la velocità di caricamento del vostro sito web e assicuratevi che non ci sia nulla che lo rallenti.


Analizzare le statistiche del sito web del mese precedente e, se non l’avete ancora installato, installate Google Analytics

Testare che i moduli dei contatti funzionano bene altrimenti potreste perdere potenziali clienti.

Testate il vostro sito web su tutti i dispositivi e i browser per vedere se viene visualizzato correttamente.

Un corretto piano di manutenzione del sito web è fondamentale


il controllo e la manutenzione del sito web dovrebbe essere una parte costante della vostra attività. Dev’essere fatta correttamente e costantamente per non causare seri problemi e per evitare di arrestare la crescita della vostra attività online e la caduta d’immagine.

Per mantenere la salute del sito web occorre consapevolezza e organizzazione. Questo vale soprattutto per un sito di grandi dimensioni con centinaia (o addirittura migliaia) di pagine.

Con l’introduzione di sistemi CMS (Content Management System) come Wordpress o Jomla, che facilitano la creazione di siti web non è facile mantenere tutte le pagine in buono stato.

Tutto questo per dire: tenete sotto controllo la manutenzione del vostro sito web.


Lo sappiamo che siete costantemente impegnati con la vostra attività ed è per questo motivo che non dovreste occupare voi anche della gestione del vostro sito. Mantenere un sito web aggiornato, sano e attivo è importante anche per la sua sicurezza.

Questo è il motivo più importante per tenere sotto controllo la manutenzione di un sito web, in particolare se il vostro sito contiene informazioni sui clienti. Se utilizzate WordPress oppure se è un ecommerce e avete Prestashop, Woocommerce o altro, dovete assicurarvi di installare regolarmente aggiornamenti software e patch di sicurezza.

Per questi e per tanti altri motivi, è bene trovare altri che possono gestire, controllare e aggiornare il vostro sito. I costi per la manutenzione del sito partono da €200 l’anno.