Quanto Costa Un Sito Web

Quali sono i costi effettivi di un sito web

Spessi ci chiedono: ‘Quanto costa un sito web?’ Che è una domanda a cui non si può dare subito una risposta se prima non si sa che tipo di sito bisogna costruire ed avere altre informazioni necessarie per fare una stima del costo reale del sito web.

Come Determinare i costi per il vostro sito web?

Il costo di un sito web dipende da molti fattori ed è per questo che non risulta facile stabilire un costo unico ma il prezzo per la realizzazione del sito dipende dal tipo di sito, da chi lo deve creare e se chi lo deve costruire deve provvedere anche a scrivere i contenuti delle pagina.

Adesso vediamo i vari costi in base ai fattori elencati sopra.

Quanto Costa un Sito Web Vetrina?

Questo tipo di sito Internet serve sopratutto per farvi trovare online da chi ha sentito parlare di voi o della vostra attività e, in genere, non viene realizzato per ottenere nuovi clienti ma possiamo considerarlo come un semplice biglietto da visita. Quindi, sul sito troveranno la vostra email, il numero di telefono o anche un modulo dei contatti insieme ai servizi che offrite. Una volta si trovava l’azienda o professionista tramite gli elenchi telefonici, adesso tramite un sito Internet.

Il costo di un sito web vetrina in HTML con 4-5 pagine parte da €500. Mentre se è realizzato con Wordpress, si parte da €1000 col vantaggio di poterlo gestire voi e creare altre pagine o aggiornare/modificare le pagine.

Prezzi siti web professionali

Quanto Costa un Sito Web Professionale?

Il sito web professionale non è solo una presentazione della tua azienda ma ha anche lo scopo di ottenere lead e contatti qualificati da nuovi clienti interessati ai tuoi prodotti o servizi. Non è un sito semplice come può essere il sito vetrina ma serve per far crescere la vostra attività ed il vostro fatturato. Quindi, lo si deve considerare non come un costo ma come un investimento.

Sarà necessario analizzare la concorrenza e scoprire quali parole chiave il vostro cliente tipo inserisce sui motori di ricerca e creare contenuti intorno a quelle parole chiave così da ottenere un buon posizionamento in testa soprattutto su Google.

Il costo per un sito professionale per la vostra azienda parte da €2000 e dipende anche dal settore in cui opera la vostra azienda

Quanto Costa un Sito Ecommerce

Se volete vendere i vostri servizi o prodotti online, vi serve un sito ecommerce con costi che partono da €2500 per un sito Wordpress con Woocommerce installato e configurato dove potete inserire i vostri prodotti con le descrizioni, immagini, prezzi, spese di spedizioni (se volete vendere prodotti fisici) e forme di pagamento.

Un altro tipo di sito ecommerce molto popolare è Prestashop che però ha costi maggiori che possono partire da €4.000 in su ma che è un vero e proprio ecommerce che può gestire facilmente migliai di prodotti.

Sito Wordpress: Costi e Vantaggi

Abbiamo parlato dei vari tipi di siti che possono essere realizzati anche con Wordpress che è un sistema che permette a chiunque di poter creare, modificare o eliminare pagine. Non solo è un sistema molto facile ma è possibile fare di tutto e uno dei suoi vantaggi è la flessibilità.

Forse per questo oltre il 37% dei siti Internet sono costruiti con questo sistema open source e a fine 2021 risultano essere 455 milioni.

Ma permette anche di risparmiare tempo e non è necessario conoscere linguaggi di programmazione per poterlo gestire. Infatti, esistono oltre 54.000 plugin che aggiungono tantissimi funzioni e quasi 11.000 template Esistono plugin e template sia gratuiti che a pagamento e spesso sono sufficienti solo quelli gratuiti che risultano già completi.

Però, anche se chiunque può crearsi il sito in Wordpress, è sempre consigliabile ad un webmaster che conosce bene questo sistema CMS specialmente se il sito è per la vostra attività e vi serve per poter trovare nuovi potenziali clienti.

Come scritto prima i costi per un sito in Wordpress partono da:

€500 per un sito web Vetrina con 4-5 pagine
€2000 per un sito Wordpress Professionale
€2500 per un sito Ecommerce

A Chi Rivolgersi Per Creare Un Sito Web?

Se non sapete o non volete installare, configurare e realizzare il sito Internet, avete due opzioni:

  1. Freelancer
  2. Agenzia Web

Il vantaggio di farsi costruire il sito da un freelancer (libero professionista) è quello di costare di meno rispetto ad un agenzia web. Questi professionisti hanno costi operativi inferiori perchè spesso lavorano da casa, quindi altro vantaggio è che potrebbero anche lavorare fuori dai normali orari di ufficio, e non hanno a che fare con collaboratori fissi.

L’agenzia Web è formata da un team di esperti che potrebbero essere grafici, webmaster, sviluppatori, esperti di Internet marketing, esperti SEO. Ed è anche per questo che per farsi realizzare un sito dalla web agency pagherete di più.

Costi Annuali

Oltre ai costi per la realizzazione del sito ci sono da considerare anche i costi annuali come per esempio l’hosting (lo spazio su un server dove si troverà il sito con tutti i file, immagini ed eventuale databse), il certificato SSL, la manutenzione del sito e la registrazione del nome di dominio.

Per la manutenzione del sito, oltre all’aggiornamento dei plugin, template e del sistema Wordpress, c’è da considerare quanto tempo investirete in prima persona?

Volete scrivere i testi, inserire i contenuti e fornire le immagini o le foto giuste da soli? I costi di saranno ovviamente inferiori.

Quanto costa un sito web nel lungo periodo?

L’investimento di tempo e il vostro impegno a lungo termine determinano il successo del vostro sito web e non vanno quindi dimenticati. I costi vengono sostenuti quando si investe:

Per la creazione di contenuti

Post interessanti sul blog e landing page contribuiscono ad aumentare il traffico tramite i motori di ricerca e/o a maggiori conversioni.

Ottimizzazione dei motori di ricerca

Purtroppo, il vostro sito web non sarà trovato da nessuno se non fate qualcosa per renderlo trovabile sui motori di ricerca. Lavorando sull’autorevolezza del vostro sito web, potrete migliorarne il posizionamento e aumentare il numero di visitatori. Funziona adesso e funzionerà sempre la creazione di contenuti.

Promozione del sito web

Più visitatori, coinvolgimento e vendite? La pubblicità, il social media marketing e l’email marketing contribuiscono ad aumentare la consapevolezza e quindi i visitatori.

Non tutte queste cose sono applicabili alla vostra situazione. I costi del marketing online dipendono dai vostri piani. Tenete presente che questi costi sono uno sforzo per mantenere il vostro sito web aggiornato e per aumentare il numero di visitatori. Per altri tipi di siti web, ad esempio i shop, ci saranno costi aggiuntivi e l’impegno di tempo sarà molto maggiore.

Ogni azienda ha bisogno di un sito web?

Il costo di un sito web si divide in due parti: il costo per la sua creazione ed il costo del successo del sito. Se non volete investire in quest’ultimo, dovreste chiedervi se avete bisogno di un sito web. Se non avete intenzione di continuare a migliorare o promuovere il vostro sito web allora forse non è il caso di iniziarlo.

Confrontare i costi delle promozioni online e offline

Se un sito web costa molto dipende dalle vostre aspettative. Tuttavia, se si confronta il costo di un sito web con quello del materiale promozionale offline, un sito web è di solito più vantaggioso. Il materiale promozionale offline deve essere creato più volte e una piccola modifica può costare molto. Inoltre, un sito web ha il vantaggio di poter fornire molte più informazioni al lettore. Un volantino è molto più conciso e quindi non può fornire informazioni complete. Naturalmente si possono usare entrambe le due forme di comunicazione perchè si otterranno maggiori risultati.

I vostri clienti sono anche online e oggi lo sviluppo di un sito web è spesso molto più economico rispetto, ad esempio, a un volantino.